Vegan Red Velvet Cupcakes

Posted on - 28 gennaio 2015 / Author - Angelfrosting / Category - Ricette

vegan-redvelvet_014_angelfrosting_titolo

Ciao a tutti, eccomi tornato con una nuova ricetta: oggi vi propongo la mia cupackes preferite (ma questo lo sapete già) in versione VEGAN… finalmente per tante di voi che me le hanno chieste nel corso di questi mesi, arriva il momento di mettersi a sfornare con il sorriso e la consapevolezza di realizzare un dolce Vegano al 100% … iniziamo!

Preparandomi a fare questa ricetta sono andato a fare spesa in un negozio di prodotti Bio della mia zona, potete comunque trovare tutto molto facilmente nella oramai famosa catena di supermercati, NaturaSi.
Questi gli ingredienti che vi occorrono per la realizzazione di 12 basi né una di più né una di meno ^__^

  • 240 ml di Latte di Soia non aromatizzato
  • 1 cucchiaino di aceto di sidro di mela
  • 220 gr di farina per dolci
  • 2 cucchiai di cacao in polvere
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 160 ml di olio di mais
  • Semi di una bacca di vaniglia, in alternativa 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di colorante alimentare in gel rosso, se lo avete liquido usatene 2 cucchiaini

vegan-redvelvet_001_angelfrosting_ingredienti-base

Per realizzare un golosissimo Frosting vi occorrono solo questi 4 ingredienti

  • 200 gr di burro di soia ridotto a temperatura ambiente
  • 750 gr di zucchero a velo vegano
  • 2 cucchiai di latte di soia non aromatizzato
  • Semi di 1\2 bacca di vaniglia, in alternativa 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

vegan-redvelvet_002_angelfrosting_ingredienti-frosting

In un contenitore mescoliamo il latte con l’aceto e lasciamoli riposare. Accendiamo il forno statico a 190 °C e foderiamo 1 teglia da Muffin con i pirottini che abbiamo e mettiamola da parte. In un contenitore passiamo al setaccio la farina, il lievito, il cacao e il sale.

Al latte che abbiamo messo a riposare, aggiungiamo l’olio, il colorante e la vaniglia e mescoliamo molto bene, otterremo un bel composto rosso vivo, a questo punto versiamo tutto il composto nella ciotola della nostra planetaria (io uso una KitchenAid Artisan) munita di frusta a filo, e iniziano a montare il tutto, lasciandolo andare per qualche minuto a velocità media (attenzione agli schizzi!).

vegan-redvelvet_003_angelfrosting_liquidi-base

Unite lo zucchero nella ciotola con il liquido rosso e lasciate amalgamare bene, fino a che non otterrete un liquido denso senza più granelli di zucchero. A questo punto, usando una velocità medio bassa, iniziate a inserire, un cucchiaio alla volta, il mix di farine; quando ogni dose sarà scomparsa nel composto, aggiungetene altra e proseguite così fino a che non finirete tutta la quantità che avevate nella ciotola. Non andate mai a velocità alta in questa fase, una sbattitura media è più che sufficiente.

vegan-redvelvet_005_angelfrosting_polveri-base

Quando la farina sarà ben incorporata e il composto bello liscio e lucido, siete pronte per riempire i pirottini. Questo impasto è molto liquido quindi vi potete aiutare con una caraffa per sporzionarlo, oppure se come me siete legate affettivamente alla paletta da gelataio, usatela pure, ma fate attenzione  a non sporcare tutto, il liquido tende a colare.
Riempite in maniera esattamente uguale tutti e 12 i pirottini, né uno di più né uno di meno ,e informate a 190° C per circa 20 minuti.

vegan-redvelvet_006_angelfrosting_pirottini-pre-forno

Al termine della cottura verificatela con uno stecchino o la punta di un coltello, se infilata al centro di vari pezzi vi risulta asciutta nell’estrazione, allora sono cotte. A differenza delle altre ricette non Vegane, queste tortine avranno una consistenza più umida e più compatta. Appoggiate la teglia calda sopra una gratella e lasciate raffreddare le Cupcakes per 15 minuti dentro alla teglia, passato questo tempo, estraetele e lasciatele raffreddare bene sopra alla gratella che fino ad un attimo fa ospitava la teglia.

vegan-redvelvet_008_angelfrosting_base-a-raffreddare

Mentre le basi riposano e si raffreddano, prepariamo il golosissimo e sano frosting. Nella ciotola del latte di soia versiamo la vaniglia e uniamo bene i due ingredienti e li lasciamo da parte. Prepariamo la nostra planetaria con la frusta piatta, e nella ciotola versiamo tutto il burro e tutto lo zucchero a velo; accendiamo a velocità bassa e iniziamo a versare a filo, poco alla volta, il latte e la vaniglia. Quando avremo finito di versare i liquidi e il composto nella nostra ciotola non sarà più polveroso, aumentiamo la velocità e arriviamo a quella massima e lasciamo montare bene per qualche minuti, ricordiamoci sempre di fare delle pause e muniti di paletta in silicone, raccogliamo bene la crema dai bordi della ciotola e riportiamola sul fondo, riazionando poi la planetaria e ricominciando a impastare e a montare.

vegan-redvelvet_007_angelfrosting_frosting

Personalmente ho montato la crema per almeno 20 minuti, pause incluse, e mi sono fermato quando il composto nella ciotola era bello spumoso, uniforme e sodo.
A questo punto trasferite il frosting in una sacca da pasticcere e ricoprite con la punta che più amate le tortine, oramai fredde, e fatto questo decoratele come meglio preferite.

vegan-redvelvet_004_angelfrosting_decorazione-cupcakes

vegan-redvelvet_010_angelfrosting_cupcakes-finitavegan-redvelvet_009_angelfrosting_cupckes-finita-2vegan-redvelvet_011_angelfrosting_cupcakes_finita_3

Potete conservare le cupcakes in frigo per 3 giorni senza problemi e senza alterazioni di sapore, tiratele fuori almeno 30 minuti prima di essere mangiate e se come me amate i Tea, vi consiglio di abbinarci un English Tea al cacao, buonissimo e adattissimo a questa meravigliosa Cupcakes al profumo di cacao e Vaniglia!
Happy Baking to All !!!

Enjoy & Sweety Breaks

Prodotti usati nelle foto:
Vassoio con Rossetto: Lipstick Tray 19010-SELETTI

Tag:, , , , , , ,

Comments 0 comments to this post

Send me a message